INTERVISTE DAL LABORATORIO DI FABRICE MURGIA: CECILIA CAMPANI

La parola ai partecipanti dei laboratori inseriti nel progetto La terra trema. Il tema diventa pretesto per raccontarsi, esprimere la propria prospettiva sul lavoro del workshop e sul mondo in cui vivono e lavorano.

Intervista a Cecilia Campani, dal laboratorio diretto da Fabrice Murgia che lavora su Santiago.

Cosa ti ha fatto tremare durante il tuo percorso artistico e nei vari luoghi che hai attraversato?
Nel mio percorso artistico mi ha fatto tremare una cosa molto fisica e personale: il momento in cui, per un incidente, mi sono ritrovata a non avere più la mia faccia. Era totalmente, completamente rotta e questa cosa mi ha fatto riflettere sul fatto che forse non era tutto lì. Anche se lavoravo molto con i video grazie alla mia faccia, per come era fatta, questa cosa mi ha dato uno spunto ulteriore di riflessione per andare più in profondità nel lavoro, per trovare qualcosa che andasse al di là dell’apparenza, al di là di come una persona è o come pensa di essere, come pensa che gli altri la guardino, com’ è abituata ad essere vista.
Io sarei potuta ricomparire blu, sarei potuta ricomparire cinese, sarei potuta ricomparire in qualsiasi modo non corrispondente a come ti percepiscono dall’esterno. Ho capito insomma che il lavoro da fare su se stessi va molto più in profondità rispetto alle apparenze.

Quali suggestioni ti ha evocato il laboratorio con Fabrice Murgia?
È stato un bell’incrocio di linguaggi, sia parlati – quindi che riguardano proprio le lingue – sia relativi ad altri mezzi di comunicazione, come l’utilizzo dei video – che Murgia usa particolarmente –, o di un suono che si interseca con la drammaturgia; o ancora, la drammaturgia che costruiscono gli attori, i nostri corpi in scena che agiscono e parlano senza le parole. Questo, direi, una commistione di linguaggi che alla fine vanno tutti nella stessa direzione.

Cosa ti fa tremare dentro e fuori il teatro?
La paura di morire (e con questa, possiamo chiudere!).

a cura di Sarah Curati

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...