Archivi categoria: 5 agosto 2015

Lauwers alla Biennale Teatro 2010-2015: un percorso con gli articoli del laboratorio di critica

Jan Lauwers, alla Biennale 2015 il 5 agosto con The blind poet, è un artista che è stato più volte protagonista del festival veneziano diretto da Àlex Rigola: dal primo laboratorio del 2010, fino al bellissimo Isabella’s Room, poi con il lavoro sui Sette peccati e su Shakespeare, fino al Leone d’Oro 2014.
Ripercorriamo la sua presenza alla Biennale Teatro attraverso articoli, interviste, recensioni e approfondimenti prodotti in questi anni dai partecipanti al laboratorio di critica, che hanno seguito il percorso di Lauwers e della sua Needcompany fra laboratori, spettacoli, incontri.

Continua a leggere Lauwers alla Biennale Teatro 2010-2015: un percorso con gli articoli del laboratorio di critica

Annunci

Amour fou 2.0. Il NEVER FOREVER a nervi scoperti di Falk Richter

In uno spazio scenico spoglio di riferimenti umanistici e simbolici, cancellazione luttuosa alla De Kooning dell’elemento decorativo ed illusionista, i sette performers di NEVER FOREVER, creazione del 2014 del regista tedesco Falk Richter, si dividono in monologhi declamati al microfono e in danze disarticolate e acrobatiche, animi inquieti e in cerca di protezione, a volte appoggiati l’uno all’altro in cerca di compensazione affettiva. 

Continua a leggere Amour fou 2.0. Il NEVER FOREVER a nervi scoperti di Falk Richter

Quei “Leoni” dei laboratoristi

A me capita di vederli soprattutto durante gli incontri: sono i laboratoristi della Biennale. Quando, alle quattro di pomeriggio, ci impossessiamo della Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian, per i sistematici “talks” con gli artisti, la platea si affolla di volti giovani e giovanissimi.

Continua a leggere Quei “Leoni” dei laboratoristi